Erba Brusca nasce come prosecuzione di un vecchio e glorioso locale milanese, l'Osteria del Tubetto, che Alice Delcourt insieme a Cesare Battisti e a Danilo Ingannamorte del Ristorante Ratanà hanno deciso di recuperare.
Al confine tra campagna e città, dove una volta c'erano le marcite e tanta acetosella, ovvero l' erba brusca, nei campi, il ristorante si propone proprio come anello di ricongiunzione con la dimensione rurale cercando di non replicare clichè.

Il progetto degli interni e degli esterni, a cura di rgastudio, riflette lo spirito e la filosofia del ristorante: materiali naturali, attenzione ai particolari, colori dell'orto e tante bottiglie di vino esposte alle pareti in un mobile-libreria che reinterpreta la forma delle cassette di frutta.
Nel dehors si può pranzare all'ombra di un pergolato di fianco alle vasche dell'orto e con la vista che spazia sul verde dei campi e su un grazioso giardino dove rilassarsi[...] Leggi tutto »